Home Page

Bollicine Estreme ed Eleganti

IT    |    EN

IDENTITA´

Origini

Cesare Berasi, CEO Cesare Berasi, CEO

Cesare nasce in una famiglia contadina. Il nonno materno riforniva ogni mattina gli abitanti di Tione di Trento con latte appena munto, mentre la famiglia paterna si dedicava alla zootecnia e alla frutticoltura. Tuttavia la vera svolta è la decisione degli zii e del papà di attuare un ambizioso progetto di recupero territoriale e ambientale incentrato sul ripristino della zona storicamente vocata alla viticoltura. La stessa giaceva in uno stato di semi-abbandono dovuto alle ondate migratorie del dopoguerra. Si diede il via all’impianto di un vigneto moderno e razionale.

Durante gli anni del liceo passa il tempo libero aiutando nel vigneto con sempre maggior impegno, mentre all’università germina in lui il sogno di aprire una propria Casa Spumantistica. Col tempo capisce che le uve prodotte e baciate dal sole in un territorio cosi generoso sono cosa rara e preziosa e devono essere riservate a una produzione di alto livello di cui lo spumante Metodo Classico LEVII è espressione d’eccellenza.

Nel 2012 Cesare acquisisce i vigneti di famiglia e inizia la spumantizzazione delle proprie Uve fondando la Maison LEVII. L’intento è quello di portare l’eccellenza qualitativa degli spumanti LEVII nel mondo, raccontarne il territorio e ottenere ricadute che vadano al di là dell’azienda impattando positivamente sul contesto socioeconomico locale.

 

Marchio

Marchio Logo Marchio Logo

Il marchio si traduce in Le Vigne e identifica la passione per la Viticoltura. Deriva dal toponimo locale dei vigneti ed esprime il legame con il Territorio. Infine la B ricamata in oro al centro sta per Berasi ed è garante d’Impegno e Attenzione per la qualità. Cesare Berasi si impegna in prima persona affinché ogni singolo aspetto della filiera sia curato in ogni dettaglio garantendo l’eccellenza.

 

Vigneti

I vigneti I vigneti

LEVII coltiva direttamente 15 ettari di vigna ai piedi delle Dolomiti di Brenta sui territori di Stenico e Bleggio nelle Giudicarie.

Si collocano tra i 650 e 750 metri di altitudine su pendenze elevate con un’esposizione ottimale a Sud. La forma di allevamento è a Guyot con distanze interceppo di 70 cm, interfilare di 2 metri e una densità superiore a 7.000 piante ettaro. Il tutto è studiato per ottenere la massima qualità.

 

Varietà

Varietà Chardonnay Varietà Chardonnay

L’attenzione è posta alla coltivazione di Chardonnay e Pinot Nero, uve principe per la produzione degli spumanti metodo classico Trento Doc. Queste varietà riescono, grazie alle particolari condizioni agro-climatiche della nostra vallata, a raggiungere livelli organolettico-qualitativi molto elevati ed adatti ad una produzione di eccellenza.

 

Valori

GIANLUIGI ROCCA PER TRENTO FILM FESTIVAL 2012 GIANLUIGI ROCCA PER TRENTO FILM FESTIVAL 2012

Territorio:

L’amore per il territorio inteso sia come prezioso elemento generatore delle migliori uve base, ma anche come sistema sociale in cui le proprie azioni devono avere delle ricadute positive comuni.

Montagna:

In alta quota ogni attività è ardua, complicata ed estrema ma i risultati qualitativi non hanno uguali. Il prodotto agricolo si esalta, migliorando profumi e l’eleganza dei sapori.

Tempo:

Tempo e qualità sono legati in maniera indissolubile. Gli spumanti migliori sono prodotti "senza fretta"; così da garantire il tempo necessario al loro miglioramento e perfezionamento.

Impegno:

Impegno è la parola che caratterizza ogni attività svolta dalla Maison LEVII. Non basta possedere i migliori vitigni e la miglior zona produttiva ma bisogna sapersi dedicare totalmente per raggiungere la massima espressione di eccellenza e qualità.

 

HOME IDENTITA´ COLLEZIONE TERRITORIO TRENTO DOC GALLERIA NEWS CONTATTI SHOP